Prima giornata #WSCCR

Errante al Workshop di Scrittura Creativa. “Fiducia nei giovani”

Nella giornata di ieri, si è svolto il primo appuntamento del Workshop di Scrittura Creativa, organizzato dal Collegio dei Rossi di Castelvetrano Selinunte con il patrocinio del MIUR e diversi comuni del Belice compreso il Comune di Castelvetrano Selinunte.

Un incontro che ha visto grande partecipazione degli studentie alla quale ha partecipato anche al Sindaco Errante che ha commentato con le seguenti parole:

Fare il Sindaco non è mai facile, meno che mai in periodi come quelli che stiamo vivendo, dove più che amministrare si rincorrono continuamente le emergenze ed i problemi da risolvere.

Per fortuna che ogni tanto capitano delle belle giornate, come quella odierna, nelle quali si respira quel fresco profumo di speranza e quel candore che solo i giovani riescono a darti. Mi piace ripetere che i ragazzi hanno sete di apprendere, i ragazzi sono di gran lunga migliori di quello che certi sociologi da strapazzo vorrebbero farci credere, quando parlano della società moderna.

Oggi è stato bello vivere insieme a loro l’esperienza del workshop di scrittura creativatenutosi presso l’aula magna Rita Atria-Peppino Impastato del Liceo Scientifico Michele Cipolla, organizzata dall’associazione culturale del Collegio dei Rossi, e sostenuta da alcuni club service della città, alla presenza del direttore del Tgr Rai Sicilia,Salvatore Cusimano che ha rapito l’attenzione dei ragazzi con una lectio magistralis sul giornalismo davvero interessante.

Altrettanto interessante anche l’incontro, tenutosi presso il Teatro Selinus, ed organizzato dal dirigente dell’Istituto Comprensivo Capuana-Pardo.Vania Stallone, e dalla presidente del Kiwanis, Francesca Gentile, che ha avuto tra i sui prestigiosi relatori la Senatrice Pamela Orrù che è membro della 8ª Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni), della Commissione parlamentare per le questioni regionali e della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati e che si è fatta promotrice di importanti disegni di legge come quello per porre un freno ai fenomeni del Cyber bullismo, si è occupata brillantemente di tematiche legate all’ambiente, ai diritti umani ed alla parità di trattamento.

I ragazzi hanno ascoltato con interesse le tematiche proposte, comprendendo perfettamente come dalla conoscenza degli strumenti con i quali quotidianamente operano come la rete internet ed i social network, possano imparare a distinguere le opportunità di crescita, dai pericoli che la rete sottopone loro quotidianamente.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>