foto serata finale scrittura creativa

Serata finale del Festival di Scrittura Creativa

Sabato 4 giugno scorso, presso il Teatro Selinus di Castelvetrano, si è svolto il “Festival di scrittura creativa” quale manifestazione conclusiva del progetto didattico denominato “Workshop di scrittura creativa”, organizzato e promosso dall’Associazione culturale no profit “Collegio dei Rossi”.

Tale ambizioso progetto ha visto il coinvolgimento di oltre duecento studenti provenienti dagli Istituti superiori di tutta la Valle del Belice, abbracciando ben sei Comuni del territorio e organizzando un totale di cinque workshop presso il Liceo Scientifico “M. Cipolla” di Castelvetrano.

Fondamentale è stato il supporto e il patrocinio dei Comuni di Castelvetrano, Campobello di Mazara, Gibellina, Partanna, Salemi e Santa Ninfa, i cui Sindaci hanno mostrato grande attenzione nei confronti della giovane popolazione studentesca e di un progetto di scrittura creativa così ambizioso e concreto. A dar maggior valore alla manifestazione è stato, anche, il patrocinio del Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, nonché del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dell’UNEDUCH e dell’Associazione PHILOMATES, del Lions Club Castelvetrano presieduto dal Dott. Paolo Guerra e dal Rotary Club Castelvetrano presieduto dall’Avv. Erina Vivona.

I cinque workshop di scrittura creativa, svolti dal mese di novembre 2015 fino al mese di marzo 2016, sono stati tenuti da autorevoli relatori di fama nazionale e internazionale: dal Dott. Salvatore Cusimano (Direttore RAI Sicilia), dalla Dott.ssa Giovanna Mulas (poetessa e scrittrice Sarda), dal Prof. Alessandro Bertirotti (docente presso il Politecnico di Genova), dalla Prof.ssa Edda Bresciani (Professore emerito dell’Università di Pisa – egittologa – accademica dei lincei), dall’Avv. Simonetta Agnello Hornby (scrittrice).

Il Festival di scrittura creativa, evento conclusivo dell’intero progetto, ha visto come protagonisti non solo i cinque relatori, bensì l’intera popolazione studentesca che ha partecipato con grande motivazione e entusiasmo.

Particolarmente emozionanti sono stati i momenti di consegna delle tre borse di studio agli studenti vincitori del progetto, e in particolare:

  • Vincitrice assoluta della borsa di studio offerta dalla Banca di Credito Cooperativo “G. Toniolo” di San Cataldo: Chiara Calcara di Castelvetrano, studentessa del Liceo Classico “G. Pantaleo”, con un elaborato di narrativa;
  • Vincitrice della borsa di studio offerta dal Lions Club Castelvetrano: Rosa Triolo, di Partanna, studentessa del locale Istituto “Dante Alighieri”, con un elaborato di poesia;
  • Vincitrice della borsa di studio offerta dal Rotary Club Castelvetrano: Andrea Carlotta Leggio di Santa Ninfa, studentessa del Liceo Classico “G. Pantaleo” di Castelvetrano, con un elaborato di giornalismo.

Al termine dell’intera manifestazione, il Presidente del Collegio dei Rossi, Dr. Nicola Cascio Ingurgio, nel complimentarsi con tutti gli studenti, ha ringraziato vivamente i Dirigenti Scolastici coinvolti, nonché i Docenti di riferimento e tutti i soci che hanno contribuito fattivamente alla riuscita del progetto, specificando che ”si è trattato di un progetto ambizioso, unico in questo territorio, che si è potuto realizzare grazie al supporto di tutti i protagonisti. Il risultato ripaga di tutti gli sforzi e sicuramente porta con sé il messaggio di un riscatto sociale e culturale da parte di questa terra”.foto serata finale scrittura creativaIMG_0395

Nella foto la giuria del premio. Da sinistra: Edda Bresciani, Giovanna Mulas, Simonetta Agnello Hornby, Alessandro Bertirotti, Salvatore Cusimano, Nicola Cascio Ingurgio.

Locandina Simonetta Agnello Hornby-01

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO “CAFFÈ AMARO” DI SIMONETTA AGNELLO HORNBY

Locandina Simonetta Agnello Hornby-01L’Associazione culturale non profit “Collegio dei Rossi”, presieduta dal Dr. Nicola Cascio Ingurgio, ha il piacere di invitare la collettività Castelvetranese e belicina alla presentazione del nuovo romanzo della scrittrice Simonetta Agnello Hornby: “Caffe amaro”.

Tale, manifestazione che, stante la levatura internazionale della scrittrice, diventa un vero e proprio evento, si svolgerà venerdì 3 giugno prossimo, alle ore 18:00 presso il Teatro Selinus di Castelvetrano, con l’obiettivo di realizzare un piacevole momento culturale che possa interessare quanti più lettori della nostra comunità.

“Caffe amaro” è un romanzo che racconta la terra di Simonetta Agnello Hornby: una Sicilia che non era mai stata così struggente e sensuale, una vicenda che si snoda dai primi vent’anni del novecento fino alla seconda guerra mondiale.

Senza volere anticipare altro a tutti i lettori interessati, l’Associazione “Collegio dei Rossi”, oramai presente sul territorio da diversi anni, con questa e numerose altre attività, tenta costantemente di irradiare il mondo della luce della cultura, invitando gli interessati a partecipare numerosi.

Presentazione Libro d'amore in sicilia - Antonino Cangemi

Invito alla presentazione del libro “d’amore in sicilia” di Antonino Cangemi

Il Collegio dei Rossi vi invita ad una nuova presentazione letteraria presso l’Area14 di Castelvetrano (via Caduti di Nassyria)

Domenica 6 Marzo alle ore 17.00

Dopo il successo dell’evento di Matteo Collura proponiamo un incontro per la presentazione del libro “d’amore in sicilia” dove si racconta di amori forti, appassionati, brucianti. Amori scriteriati, laceranti, dolorosi. Amori che hanno unito e poi diviso, e altri che solo il distacco della morte ha spento. O forse nemmeno quello. Amori che si sono tinti di giallo o intrecciati con trame di potere. Emozionanti per chi li ha vissuti e anche per chi li leggerà. In Sicilia, come in qualsiasi altra parte del mondo, Cupido ha colpito – lo testimoniano le pagine di questo libro – cuori e anime nel più lontano passato (come nel caso di Marcantonio Colonna ed Eufrosina Valdaura, Cagliostro e Lorenza Feliciani, la baronessa di Carini e Ludovico Vernagallo), nell’età d’oro dell’imprenditoria isolana (Ignazio e Franca Florio), nel contesto della letteratura e dell’arte (Luigi Pirandello e Marta Abba, Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Licy Wolff, Renato Guttuso e Marta Marzotto) e nell’ambito della politica e della cronaca (Leonida Bongiorno ed Edda Ciano, Franca Viola e Filippo Melodia), solo per citare alcune delle più ardenti passioni raccontate da Antonino Cangemi.

Vi aspettiamo.

nella foto Angelo Mazzotta, Matteo Collura, Nicola Cascio e Antonino Cangemi

Matteo Collura e la Badante

Domenica 28 febbraio il Collegio dei Rossi ha dato il via ad un altro progetto culturale, che prevede una collaborazione con il centro polifunzionale Area 14 di Castelvetrano.

E per aprire le danze naturalmente si sceglie un protagonista di alto profilo: questo per fortuna è accaduto.

Abbiamo così avuto il piacere di ospitare uno dei più grandi giornalisti e scrittori della nostra terra, che ha portato in alto il nome della Sicilia ,oltre lo stretto: Matteo Collura.

Penna di prestigio per molti anni delle pagine culturali del Corriere della sera, saggista e narratore, amico e biografo di Sciascia, amico di Umberto Eco, uno dei maggiori esperti di Pirandello, ci ha fatto trascorrere, assieme ad un discreto numero di suoi estimatori , un bel momento culturale.

Per l’occasione ci ha presentato il suo ultimo romanzo: LA BADANTE.

Romanzo dai tratti raffinati e di grande modernità, ci rappresenta lo spaccato di una famiglia moderna, dove il patriarca ed assoluto protagonista,il Dott. Italo Gorini, trascorre la sua vecchiaia immersa nei ricordi di una vita intensa e piena di soddisfazioni. Ma la sua vita riceve un ultimo grande regalo, l’entrata in scena di una badante straniera che per lui diventa da subito qualcosa di più. Il resto è tutto da scoprire……..

Collura ha voluto precisare che questo è un romanzo dedicato alla vita, alla voglia di viverla fino in fondo senza rimpianti, senza tener conto del dato anagrafico. Ma di certo racchiude anche tematiche molto importanti quali il concetto della morte e della religione (lui dichiaratamente agnostico), dell’amore, nonché dell’importanza della letteratura, dell’arte e della necessità di conoscere se stessi per conoscere il mondo.

Determinante per la buona riuscita dell’evento è stata la presenza del nostro caro amico nonché socio Antonino Cangemi, che con la sua dialettica ha saputo tirar fuori il meglio del romanzo attraverso il suo autore. Un profondo ringraziamento anche all’altro nostro fraterno amico e socio Angelo Mazzotta, editore di pregio del nostro territorio; ultimo baluardo difensivo di una cultura locale a 360 gradi.

E per dare continuità, vi invitiamo domenica 06 marzo alle ore 17:00 sempre all’ Area 14, per ascoltare la presentazione di un altro bel libro, realizzato da Nino Cangemi dal titolo “d’amore in Sicilia”. Vi aspettiamo.

 

 Presentazione-LaBadante-Collura-2

Presentazione-LaBadante-Collura-2

Alcuni scatti della presentazione del libro “la Badante” di Matteo Collura

Molti i curiosi e i lettori presenti alla presentazione del libro “La Badante” del giornalista e scrittore Matteo Collura presso l’Area 14 di Castelvetrano promossa dall’associazione culturale Collegio dei Rossi e l’editore Angelo Mazzotta.

Un romanzo che si discosta dalla produzione del saggista siciliano, biografo di Sciascia e Pirandello, amico di Umberto Eco, la cui perdita ha definito come una prospettiva “nera” per la cultura italiana, essendone stato l'”ambasciatore più illustre nel mondo“.

Collura ha sciolto i temi trattati nel libro con i due moderatori, dott. Nicola Cascio Ingurgio e lo scrittore Antonino Cangemi, passando dalla terza età poco presente nella letteratura, alla figura sociale della bandate oggi in Italia, alla grande importanza della lettura dei classici e tanto altro.

La vecchiaia non coincide con la morte” ha ribadito lo scrittore, ripercorrendo i profili dei personaggi tra cui il protagonista, Italo Gorini, 83enne professore universitario in pensione, la badante, la sorella nubile e il giovane figlio disoccupato laureato.

Presente in sala e portatore dei saluti del sindaco Errante, l’assessore alla cultura Dott. Stuppia.

 

Presentazione-LaBadante-Collura-3  Presentazione-LaBadante-Collura-1

presentazione la badante

28 Febbraio – Presentazione libro “La Badante” di Matteo Collura

L’associazione culturale Collegio dei Rossi e l’editore Angelo Mazzotta hanno il piacere di dare inizio ad una collaborazione con il centro polivalente AREA 14 di Castelvetrano, nel comune intento di offrire alla nostra comunità occasioni di crescita culturale, in un contesto di prodotti editoriali e non solo enogastronomici . Pertanto, domenica 28 febbraio alle ore 18:00 chi vuole ascoltare e dialogare con un grande personaggio della scrittura siciliana che ha portato la nostra voce in campo nazionale, può ritrovarsi insieme a noi di fronte a Matteo Collura. Giornalista del Corriere della sera, nonché biografo del grande Leonardo Sciascia, di cui è stato amico, porterà alla nostra attenzione il suo ultimo prodotto letterario: La Badante. Romanzo dalle note raffinate che ci porta ad esplorare uno degli aspetti più in crescita della nostra società, ovvero la nostalgia di una generazione che ha creato motivi di speranza che oggi sono contrapposte ad un diffuso scetticismo. In questo romanzo ognuno di noi potrebbe scorgere situazioni e persone già conosciute e spesso incomprese, degne di una specifica riflessione.

Per questo invito tutti coloro che hanno voglia di un momento di pausa, di non farsi mancare questa opportunità. Vi aspettiamo.

Il Presidente del Collegio dei Rossi 

Dr. N. Cascio Ingurgio

fecondatio animae

Evento: FECONDATIO ANIMAE – 17 Gennaio ore 17.30 – Chiesa S. Domenico Castelvetrano

Cari Amici ben trovati.

Archiviato il primo appuntamento dei Workshop di Scrittura Creativa, dedicato al giornalismo e condotto con grande umanità e professionalità dal Dott. Salvatore Cusimano, ci accingiamo ai preparativi del secondo appuntamento.

E’ la volta di una grande protagonista della cultura italiana: Giovanna Mulas.

Scrittrice poliedrica dalla grande personalità, che è testimone della forza vitale,  le cui radici risiedono in una meravigliosa terra quale è la Sardegna.

Sono sicuro che incanterà i ragazzi che saranno presenti il 16 gennaio presso l’aula magna del Liceo Scientifico “Michele Cipolla” di Castelvetrano.

Abbiamo avuto la fortuna di una felice coincidenza che riguarda la Dott.ssa Mulas: è uscito il suo ultimo lavoro letterario a cura del nostro amico Angelo Mazzotta, editore di grande sensibilità e lungimiranza.

Pertanto, siete tutti invitati (studenti e non) ad assistere all’anteprima nazionale assoluta della presentazione di “FECONDATIO ANIMAE”, all’interno di quella cornice affascinante che è rappresentata dalla Chiesa di S. Domenico a Castelvetrano.

L’appuntamento è per le ore 17,30 di domenica 17 gennaio. Vi conviene non mancare, e la motivazione la potete leggere nella recensione di Ilaria Guidantoni, presente nella homepage del nostro sito. Vi aspettiamo.

Chiudo queste brevi note con due belle notizie:

  1. il nostro progetto di scrittura creativa si è arricchito del riconoscimento dell’Assemblea Regionale Siciliana, che ci ha concesso il patrocinio;
  2. e soprattutto, tale progetto è stato riconosciuto di alto profilo culturale ed inserito nel circuito che fa riferimento alla Commissione Europea , tramite lo sportello “Europe Direct “ di Trapani.

Tutto questo ci rende, oltre che orgogliosi dei riconoscimenti, anche ulteriormente motivati nell’andare avanti e nel proporre e sviluppare futuri progetti con un “respiro internazionale”.

A presto.

Il Presidente.

Giovanna_Mulas

[Giovanna Mulas] A Castelvetrano, nella Valle del Belice, col mio Laboratorio di Scrittura Creativa

Cari Tutti, ricordo che dal 15 al 18 gennaio sarò a Castelvetrano, nel cuore della Valle del Belice, con il mio Laboratorio di Scrittura, Readings/Performances nonché la prima presentazione ufficiale su territorio nazionale del mio nuovo Saggio ‘Fecondatio Animae’: riflessioni, pensieri a tema Sociale e Politico.
Per il prezioso apporto all’iniziativa culturale si ringraziano: Confcommercio, BCC- Banca di Credito Cooperativo, A.S.C., Giuseppe Toniolo, Rotary Club Castelvetrano, Lions Club Castelvetrano.
Organizzazione Eventi a cura del Collegio dei Rossi, quindi il Presidente Dr. Nicola Cascio Ingurgio,
e del mio Editore Dr Angelo Mazzotta, Fondatore della Selinunte Libri.
Ricordo che ‘Fecondatio Animae’ porta la Prefazione della Scrittrice Enrica Romano, della Sophìa Edizioni.

 

Fonte: http://giovannamulasufficiale.blogspot.it/2015/11/a-castelvetrano-nella-valle-del-belice.html

fecondatio animae

[Giovanna Mulas] Nuova recensione di Ilaria Guidantoni a ‘Fecondatio Animae’, in Libreria

Una Donna e Scrittrice di gran classe, Ilaria Guidantoni, da sempre attiva per le cause al femminile. Donna e Sorella che ha saputo guardarmi dentro come poche (e qui un ringraziamento è dovuto anche all’Amico Giornalista Amico Vittorio Macioce de ‘Il Giornale’, che ha favorito il fortunato incontro in quel dell’amato ‘Festival delle Storie’…). Segnalo la recensione di Ilaria al mio ‘Fecondatio Animae’, raccolta di riflessioni, pensieri, pubblicato da Angelo Mazzotta Editore con la preziosa Prefazione di Enrica Romano e di prossima, prima presentazione nazionale a Castelvetrano -i dettagli durante i prossimi giorni anche in questo Blog Ufficiale-. Intanto è possibile leggere il Pezzo sul libro anche a questo Link:

http://www.saltinaria.it/recensioni-libri/libri/fecondatio-animale-di-giovanna-mulas-recensione-libro.html